9 maggio 2013

I valori della gente banale

Gli sportivi di successo vengono visti sia come grandi personaggi, come persone fuori dalla norma, ma anche come grandi ignorantoni.

Per questo, se io fossi uno super sportivo vincente ma ignorantone, o quanto meno banale, me ne starei sempre zitto.

Cosa che purtroppo non accade spesso e QUI possiamo notare la banalità di questi due giovani nuotatori accoppiati che credono fortemente nel valore della famiglia e dei figli.
Ma credere non è una qualità, e la famiglia con dei figli che valore è? Lo è perché si ama? Ma se si vuole amare, ci può amare il partner senza creare altri esseri condannati a morte e prima ancora magari ad una vita grama, oppure si può fare tanta beneficenza.

Quando si crea una famiglia, ci si rinchiude!

Nessun commento: