19 giugno 2014

Miraculo miraculo

Un Paese di FESSI, di TONTI, di DEMENTI, di SCEMUNITI, di RIMBAMBITI, di CREDULONI.

Insomma, un Paese di cattofessi, cattotalebani o chiamateli come volete.

In questo Paese è pieno zeppo di persone credenti fermamente convinte nella santità di certe persone ormai morte che da morte compiono miracoli o i cui corpi rimangono in parte vivi.

L'ultimo caso è quello della "mummia" di Rosalia, sita nelle catacombe dei cappuccini di Palermo, che secondo tutti quanti avrebbe mosso le palpebre.

Finalmente però, i cappuccini smentiscono, si tratta di un'illusione ottica!

Resta però il fatto che secondo i religiosi, le persone morte siano non sottoterra bensì nell'alto dei cieli da dove si godono una seconda vita, eterna, e da dove possono fare da intermediari tra noi e Dio...
E questa è solo una delle cavolate irrazionali che ci tocca sentire ogni giorno per strada, famiglia e tv!

Nessun commento: