26 giugno 2009

Italia - Iran: da che pulpito

Gente che scende in piazza, si reca scalpitando davanti al Parlamento (nei giorni scorsi, ancora prima di sapere che le elezioni furono poi veramente truccate come si pensava), ogni giorno rischiando la dura repressione che è poi avvenuta e che avviene tutt'ora, che ha causato decine di morti e tantissimi arresti, anche fra religiosi che han dialogato con Moussavi (che non è affato l'uomo della speranza, il riformatore, che sembrano dipingere i media occidentale, in realtà, da noi, sarebbe considerato anch'esso un fondamentalista e negli anni 80 con lui al Governo...vabbè che ve lo dico a fare!).

Repressione dura, ma d'altronde quale Governo non agirebbe così contro chi lo vorrebbe defenestrare"?
Voti rubati: anche qua ci sono voti rubati, infatt abbiamo una vasta scelta fra scambi di voti e accordi con mafiosi; imprenditori che obbligano, pressando psicologicamente, i propri operai e dipendenti a votare per un determinato partito; veline, ballerine, puttanelle che votano in massa Silvio perchè le fa divertire e le promette un futuro televisivo; tamarri, arrivisti, egoisti, materialisti e fedeli che votano sempre il solito Silvio perchè è l'uomo di successo da venerare e imitare (è il loro idolo, loro sono fans e basta)
, perchè sta col Vaticano e per la famigghia (seee, come no!) e poi c'è lei, la TV: milioni e milioni e milioni ancora di italiani che la guardano ogni giorno nonostante sia piena di cazzate, tg compresi, e notizie insabbiate o modificate a piacimento, notizie e talk show dove compaiono i soliti noti della politica. Potrà mai, dunque, un banale impiegato e una massaia e una vecchina, votare per altri partiti che non quelli che compaiono in massa, ovvero PDL e PD? D'altronde lo dice anche il Censis che il 70% della popolazione basa le sue scelte elettorali su ciò che vede in tv, perchè nessuno usa Internet e pochi leggono i giornali.


Repressione dura, l'Italia non ci sta.
Ma va? E Genova 2001? Almeno in Iran hanno un buon motivo per reprime, ovvero non far cadere il Governo appena eletto!
Ma state zitti che fate più bella figura, italiani fascisti e mafiosi schifosi!
Ma a chi volete darla a bere media occidentali? Tutti coi cartelli in inglese, che pensano che Moussavi sia il cambiamento per le libertà civili. Ma per piacere iraniani, non fatevi prendere in giro: c'è qualcuno che preferisce Moussavi e vi ha spinto a credere da tempo in un suo successo elettorale, perchè forse è più "liberista", tutto qua!

Nessun commento: