29 giugno 2009

Il Pidiellino D.O.C.

Come immaginate i membri del Partito delle "Libertà"?

Io li immagino comodi e accomodanti, faciloni, goderecci, intenti nel godere i proventi della loro attività, che consta nell'assecondare le volontà del capo (leccare il culo e dire sempre sì), le tradizioni della Chiesa (grazie alla quale raccolgono milioni di voti) e della massa pecorona.
Quindi si appoltroniscono sicuri della loro posizione dominante entro la quale nessun problema li tange, sorridono dei problemi altrui perchè li considerano di secondaria importanza; l'importante per loro è assicurarsi che nulla cambi parlando di diritti (libertà) vigenti solo nei fintality show, per incrementare i loro guadagni e benefici, andando contro un popolo con pochi diritti che tanto non li richiede, essendo soggiogato fin dalla nascita dalla incombente presenza del Vaticano e dalle tradizioni contro cui i massoni anticlericali dell'Unità d'Italia poco han potuto.

Il fermoimmagine di questo politico pugliese ne è un buon esempio:


Qui il video, in cui ride del giornalista che vuole una legge sulle coppie di fatto.

Nessun commento: