27 novembre 2009

Obrobriose news

Per Berlusconi i giudici creano un clima da guerra civile.
Continuano le balle che, inventate di sana pianta e costruite a tavolino, vengono date in pasto agli italiani dal 1994 ad oggi per sovvertire la Giustizia.

Intanto, i mafiosi pentiti parlano di protezione a Milano e di promesse non mantenute...
http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/mafia-10/resa-conti/resa-conti.html
Ma la notizia del giorno per il TG1 è la frase di Berlusconi da vero golpista!

Negati dalla Camera gli arresti a Cosentino, richiesti dal GIP di Napoli.
Alla faccia dell'immunità parlamentare cancellata nel 1993...

RU486: il Parlamento, nella illegittima veste di giudice e, reputandosi anche un manipolo di scienziati, a differenza di ciò che avviene nel resto del mondo sviluppato, nega la commercializzazione di questa pillola.
Da politici legati al Vaticano o semplicemente sudditi, non ci si poteva aspettare altro. Le donne devono subire le decisioni di uomini imbecilli e tirannici che vivono solo per poterci comandare dalla culla alla tomba.

Nessun commento: