18 dicembre 2009

Brividi di TERRORE

Mai, ripeto mai, avrei pensato che il pensare, parlare e criticare (duramente, se i provvedimenti e le ingiustizie sono duri), potesse essere inteso come istigazione alla violenza, al terrore...al terrorismo!

L'illuminismo è l'uscita dell'uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso. Minorità è l'incapacità di servirsi del proprio intelletto senza la guida di un altro.

Anni fa, immaginavo un futuro sempre migliore.
Ora guardo fuori dalla finestra e vedo una luce strana.
Fioca ed inquietante.

I lumi stanno per essere spenti?


Per oscurantismo (dal latino obscurans) si intende una sistematica pregiudiziale opposizione al progresso, attraverso la messa in discussione di teorie ed idee innovative e la limitazione della diffusione della conoscenza oltre certi limiti.

Nessun commento: