1 aprile 2010

Travaglio il moralista censuratore

Vota questo articolo su OKNotizie

Per la serie "Sono tutti uguali" mi duole dare la notizia che un mio commento scritto e comparso oggi nel sito Antefatto (blog del quotidiano "Il Fatto Quotidiano") e relativo ad un articolo di Marco Travaglio, non è più presente.
Il mio commento era una leggera critica verso talune frasi del giornalista torinese, fra le quali era presente una triste battuta già usata da Berlusconi, oltre ad altre stupidità.

Dov'è la libertà di pensiero, parola e di stampa?

Vale solo per lorsignori eroi dell'informazione libera, i professionisti dell'informazione libera che cestinano i, di questa, dilettanti?

Non ne avevo dubbi, d'altronde quando fanno uno show solo per la cricca senza invitare gente libera (davvero) e scomoda (davvero) come Barnard non se ne possono proprio avere.

Diffidate dai vostri paladini.."uccidi tuoi idoli"!

Link:
Pagina dei commenti dell'articolo "In pratica un'altra Caporetto"
"La tv ha invaso il web" Mio articolo critico sullo show Raiperunanotte

9 commenti:

Dombrechi ha detto...

mi sembra strano, ci ho scritto di tutto (anche sotto alias) e non mi è mai sparito niente... ho sentito di gente che si lamentava di cose simili, ma non credo alla censura su quel sito... fosse un caso? riproviamo come con i boeri?

Danx ha detto...

La censura sul Fatto aveva colpito una ragazza sotto i miei occhi...
Un altro censuratore è Beppe Grillo.
Penso che lascino i commenti completamente avversi o quelli ovviamente "leccaculistici", mentre quelli a metà no perchè possono influenzare le persone che stanno con questi "eroi" (uh), mostrandogli alcuni loro lati negativi come ho fatto in quel mio commentino di ieri.

Anonimo ha detto...

barnard
1-è uno schifoso antisemita
2-pubblica i libri per la Rizzoli (praticamente la seconda casa editrice di berlusconi). Non sapete neanche riconsocere un infiltrato, inetti! dovreste solo vergognarvi tornate nelle fogne nazisti di merda figli d puttana

Danx ha detto...

I semiti sono sia arabi che ebrei.
Se intendi gli ebrei, io penso che i nazisti siano stati i loro più grandi alleati: Hitler facendosi finanziare dai banchieri ebrei Rotschild ha scatenato l'inferno a causa del quale gli ebrei han potuto costituire uno Stato. Senza Hitler sarebbero ancora erranti..
La Rizzoli non è di Berlusconi.
Buonanotte buonanotte fiorellinooo

Danx ha detto...

Ah, Travaglio è filo-israeliano e se ne fotte delle armi illegali (bombe al fosforo) che l'esercito israeliano ha usato contro i palestinesi (il cui territorio, dalla creazione dello Stato d'Israele, s'è man mano sempre più ridotto e questa distruzione la si può intendere come tecnica di genocidio secondo me)

Enrico ha detto...

Sì, ma il tuo commento cosa diceva? Magari ripostalo qui.

Poi boh... è strano. Anche perché ti hanno lasciato scrivere della tua censura linkando il tuo blog.

Danx ha detto...

Ciao Enry, purtroppo non l'ho salvato, così come non salvo mai i commenti che lascio in giro per la rete (salvo cose più importanti come articoli e aforismi, mica le mie frasi eheh).
Cmq erano semplici critiche ad alcune frasi di Travaglio.
Già, c'è quel mio ultimo commento..sono furbi: così possono dire che non censurano e che io sono un pazzo.
Beh, intanto da me l'euro e venti del giornale non l'avranno mai più!

Anonimo ha detto...

No, no, purtroppo è verissimo, e anzi mi sembra strano che non se ne parli sulla rete. L'ho visto succedere numerorissime volte ed è capitato anche a me, che certo non sono un berlusconiano. Capita soprattutto se provi a fare qualche critica (civilissima) a Travaglio o comunque a qualche scelta editoriale del FQ.

E' molto triste e lascia amareggiati vedere che i 'paladini della libertà di stampa e di parola' dimostrino di essere poi, nella pratica, come quelli che denunciano... con l'aggravante che loro censurano le idee e le opinioni di chi è senza voce e senza potere.

Dannox ha detto...

Caro anonimo, grazie del commento.

Capita non solo sul FQ.
Pare pure sul blog di Grillo e la pagina FB del TG3..