29 maggio 2010

Che ne sarà..

Pacatamente, rivolgendomi al mondo del web, pongo alcune domande le cui risposte sono assolutamente da trovare:

Che ne sarà delle Province e Regioni virtuose?
Se si taglia a tutti in modo uguale, il federalismo è morto.

Che ne sarà dei blogger, ovvero giornalisti-opinionisti non professionisti?
Se le intercettazioni (nel caso si riescano ancora a fare) vengano raccontate in Parlamento dai politici dell'IDV, i blogger cosa potranno fare, la gente comune potrà diffonderle in giro?
Magari tramite piattaforme stranieri. Non so.

Ma soprattutto, che ne sarà del ruolo dominante della Protezione Civile negli appalti?
Tremonti stava per semi-troncarla, invece sembra che non se ne sia fatto nulla..

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Mah...
Interrogativi a cui è difficile rispondere

Dannox ha detto...

1-Federalismo morto di per certo;
2-Trascrizioni compariranno sui giornali stranieri, ma la gggente come le conoscerà?
3-Protezione Civile..uguale a oggi