26 giugno 2012

Le illuminanti parole del fuffologo Ratzinger

"Ho visto che la vita ricomincia" .. "Perciò vi dico, niente crepe nei vostri cuori"

Mah, insomma, di gente che s'è presa un bell'infarto per la paura, che è costante, ce n'è stata sicuramente tanta.

"Di fronte allo sconvolgimento della natura aggrappiamoci a Dio come ad una roccia. Adesso vi sentite fragili e pieni di paure, ma dovete sapere che Dio vi ama."

Ma cazzo, la natura non sarebbe un suo "frutto"? Bella roba!
Ci ama? E che cazzo ne sa, mica è mai comparso e poi facendoci crepare di mille orribili malattie, incidenti, guerre o anche solo di vecchiaia dopo una vita brevissima, perchè dovrei crederci?

Nessun commento: