21 settembre 2010

I 2 problemi principali dei leader mondiali

Il problema di fondo è il pensare che noi si viva nel migliore dei mondi possibili, in questo modo i leaders mondiali dell'Occidente (che significare "là dove il sole va declinando", ops, gli antichi avevano già previsto tutto) pensano che i poveri affamati siano tali perché ritardati mentali e non perché gli fottiamo risorse e inquiniamo la terra, poi pensano che i ritardati mentali siano tali perché non comprendono il nostro benessere (in realtà benavere) e non perché in questa società la vita se la gode solo chi ottiene di più prevaricando sul prossimo, lasciando a questo pochissimi spazi per il suo essere, che è bombardato di messaggi atti al lavoro e consumo sfrenato.

Essere ritardati in questa società è sintomo di umanità!

Nessun commento: