24 maggio 2009

Riferirò all'assemblea di condominio!

Berlusconi viene condannato in primo grado e, anzichè farsi processare sbarazzandosi dello "scudo" Alfano, vuole recarsi in Parlamento a riferire, per impietosire qualcuno? O per cambiare leggi? Basta signor Premier, la Gandus non è una sua nemica, anni fa prosciolse il suo fido Formigoni, suvvia, si faccia un'esame di coscienza! Non è neanche la prima persona che la condanna...Che dire della falsa testimonianza sulla P2 o sulle tangenti per acciuffarsi la Mondadori? Anche quei giudici comunisti, brutti ed invidiosi?
Il suo comportamento è simile a quello di chi, prendendo da un vigile urbano una multa, anzichè pagarla o reclamare nei luoghi idonei, si lamenta alla prossima assemblea di condominio!

A parte Berlusconi (in realtà centra - o c'entra? - sempre) bisogna parlare della Sanità privata in Lombardia (membri delle Isitituzioni della Repubblica Italiana hanno presenziato all'inaugurazione di una nuova ala dell'ospedale privato di San Donato Milanese. Chi? Berlusconi of course, poi Letizia Moratti e Formigoni, il ciellino che mette negli ospedali lombardi solo ciellini, i quali non forniscono a chi ne ha bisogno le pillole del giorno dopo, tanto per intenderci...), dei licenziati di Malpensa (2.500 da quando Cai ha deciso di puntare su Fiumicino) e dell'accordo Fiat-Opel (mah).

Nessun commento: