9 settembre 2009

Dei veri islamici

Ovvero, quando il pericolo islamizzazione proviene da casa nostra, dal cervello di menti cattoliche.

Blob
, ma che programma geniale è?
Come esso ci mostra le contraddizioni televisive e quindi anche un po della nostra società, non c'è nessuno.

Stasera ci ha regalato due chicche:

1-Signore di mezza età
(Santanchè e una spettatrice), che si spera abbiano avuto libertà negli ultimi 30-40 anni, contro i gay e, pensate, anche contro gli etero che si baciano per strada.
Come in Iran. Ehhh i nostri grandiosi valori da vera razza bianca superiore!
Sono comportamenti inamissibili: la natura non deve permettersi, non ne ha proprio il diritto, di mostrarsi in tutta la sua volgare potenza, la natura che noi siamo sempre riusciti a contrastare, a dominare. Quindi, vestitevi di bianco (femmine) e di nero (uomini) e state ben lontani!
Subito dopo, ecco il genio di blob: visuale su meravigliosa sgallettata che, su Mediaset (stessa azienda da cui provenivano le due psicolabili cialtrone di cui sopra), compare sculettando mezza ignuda coperta da un vestito argentato a forma di €. Sì, sì, EURO, moneta, soldi = consumo, mercificazione, carne allo spiedo.
Il bello è che quelle signore di cui prima, vivono grazie alla e per la tv: incredibile, si lamentano contro una innocua realtà fatta di baci e abbracci e non si incazzano minimamente per le donne che per colpa degli ormoni maschili, sono costrette a vendere il corpo in tv! Vanno a dire la loro idea vetusta e malata, dove? In chiesa? NO, in TV! In questa TV altrettanto malata, ma in senso opposto. Assurdo, da vero Blob! La signora fra il pubblico, come scusa per odiare i baci in pubblico, aveva messo in mezzo i bambini che si scandalizzano di fronte a ciò (ai baci degli innamorati, non alle donne nude in tv!), ma non ricordo di essermi mai scandalizzato per ciò che vedevo in giro e anzi, chiedevo sempre ai miei genitori di baciarsi per fargli una foto!

2-Berlusconi che, col suo solito linguaggio elementare (ogni tanto però, devo ammetterlo, tira fuori vocaboli ricercati. Forse la notte, quando non ha troie a disposizione, per farselo tornare moscio apre a caso il dizionario per poi illuminarci)
ci dà una lezione civica affermando che non si può più andare avanti così con magistrati che "con i nostri di tutti noi, compiono indagini contro di noi".
Noi e noi.
Silvio, ma sei completamente uscito di melone? Leggi bene il foglio che ti scrivono i tuoi copy ghost writer (magari li avrai assunti in nero o saranno precari, quindi ben ti stà, barbùn), non puoi leggere e dire simili scemenze: "coi soldi di tutti noi", quindi di tutti noi cittadini italiani; "compiono indagini contro di noi", no, non le fanno contro tutti i cittadini italiani come vuole la tua strategia, ma contro di te, i mafiosi e gli altri fondatori di Forza Italia. Lo dico non per accusarti, ma per levare preoccupazioni al popolo adorante che per colpa tua o è preoccupante. Ma perchè devi comportarti già da vittima? E perchè ti lamenti di questa indagine (link), se poi gioisci di quella puglisce (link), poichè di mezzo ci sta invischiato pure parte del PD?

Ne vedremo delle belle, intanto, per non incorrere in ombrellate da parte di vecchie isteriche frustrate, slinguate solo in casa. Io in casa non ce la faccio con la tv che mi guarda, proverò in una discarica.

1 commento:

tendenza interinale ha detto...

grazie del commento danx!! viva l'indignazione contro le ingiustizie!