19 novembre 2011

E' un italiano, ma nel titolo non lo dicono


L'altra sera un benzinaio è morto ammazzato, ucciso da un rapinatore.

La vittima aveva reagito, stava per battere il criminale, quando questo è riuscito a pugnalarlo sul torace dopo avergli ferito la gamba.

Tutti a chiedersi, "Ma sarà uno straniero?"Inserisci link
No, è un italiano e neanche un ragazzino sbandato, ma un 41enne.

La fame di soldi, specie quando non proviene dal bisogno di sfamarsi (questo tipo arrivò alla stazione di servizio in auto), ma dal desiderio di possesso instillato dalla società, accomuna sia i criminali che i ricconi che, badando ai numeri del loro conto corrente, ne diventano schiavi e non hanno più moralità e rispetto per il prossimo. Finchè ci saranno i ricchi, ci sarà chi vorrà emularli in ogni maniera.


---

E così anche l'assassino col SUV, quello che cioè a Cremona ha ucciso un 70enne per una lite di parcheggio (il tipo col Suv, anch'esso 70enne, aveva messo il suo catorcio puzzolente in una zona riservata ai disabili), s'è scoperto alla fine essere un imprenditore italiano!



Complimenti italiani, con che faccia continuerete a pigliarvela con gli stranieri?

Nessun commento: