15 novembre 2011

I lettori "bauscia" del Corriere della Sera


Che acutezza sfornata per smussare la vergogna italiana chiamata Berlusconi:


"Quello che tu diffami da da mangiare a quasi 20.000 persone complessivamente ed andrebbe elogiato per questo. Circa quello che dici è falso perchè le leggi le fa per tutte le aziende e non solo per lui, in più devi imparare a stimare coloro che danno lavoro. Sono quelli come te che fanno fuggiure gli imprenditori. Vai a controllare gli utili che nonostant tutto produce ancora, mentre rai perde 261ml e gli paghi il canone."
Evidentemente non sa che la Rai è in crisi (anche o solo?) grazie allo "staff" imposto da Berlusconi. Ah, anche le mafie danno un sacco di lavoro..

"Oggi nella mia scuola sentivo parlare i bidelli e le segretarie che Berlusconi è la rovina dell'Italia. Detto da gente che sta molto spesso in malattia fa il doppio lavoro e 5-6 scioperi all'anno. Dico meno male che esiste gente come voi e non imprenditori come Silvio. Sicuramente gli statali e i sindacati hanno fatto grande l'Italia."
Grande imprenditore! Coi soldi sbucati dal nulla saremmo tutti grandi imprenditori!
E comunque sì, grande l'Italia lo è (era?) anche grazie al welfare e quindi a tutti i vari dipendenti pubblici. All'Als, in biblioteca, ecc., ci trovi impiegati che sono gente normale, mica gli imprenditori che si fanno gli affari loro spargendo molto spesso quintalate di merda tossica in giro.

"In Irlanda un uomo, seppur fallito, viene acclamato come eroe perche' ha dato posto di lavoro a 5000 persone. In italia un uomo, pur avendo dato posti di lavoro a piu' di 30mila persone, viene preso a monetine...anche se oggi molti di noi che hanno votato Berlusconi sono d'accordo con il rinnovamento di Monti, le scene di ieri sera sono VERGOGNOSE e mi fa schifo pensare che una parte dei miei compatrioti siano esseri cosi' meschini"
Schifo per le monetine? Ma se già furono tirate a Craxi, di cosa si stupisce questo lettore? E dove sarebbe la vergogna nel protestare se lo SPREAD s'è incrementato enormemente con Berlusconi e Tremonti (Prodi dice di averlo lasciato a 37), se nasconde miliardi all'estero, se fa girare miliardi di soldi pubblici nei conti correnti dei suoi amichetti, ecc?

Link:
Corriere della Sera
http://www.corriere.it/economia/11_novembre_13/burchia-uomo-piu-ricco-di-irlanda_9b70947a-0dfe-11e1-a3df-26025bf830b6.shtml

2 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Chi considera un Valore, intrinseco e assoluto, il "dare lavoro", è costituzionalmente SCHIAVO fino al midollo. Gente capace di intitolare vie a proprietari di industrie che magari fanno morire di cancro gli operai come mosche, e di protestare se le autorità vogliono farle chiudere... Queste sì, che sono vergogne antropologiche. Ma quando si ha un Dio, e questo Dio si chiama Denaro... :-(

Danx ha detto...

Ciao Zio,
grazie del prezioso commento!

Schiavi del dio denaro lo siamo tutti - anche perchè è una società pregna di tecnologia, beni e servizi e se non prendi almeno 800 euro al mese non hai luce gas acqua e ovviamente un tetto e soprattutto se non prendi almeno 1500 euro non ti caga nessuno perchè come dice Serafino Massoni, "l'uomo senza denaro è l'immagine della morte".

Ma in questo caso c'è di mezzo solo l'educazione che fin da piccoli ci viene impartita e che ci mostra i ricchi e potenti come delle persone buone, sagge, generose, quindi da rispettare (anche perchè, appunto, danno lavoro).
E ciò avviene anche perchè i giornali parlano troppo poco delle ruberie dei vari Agnelli (quello che si beccava i soldi senza fare un beneamato), Berlusconi, De Benedetti (quello che fece fallire l'Olivetti), Marcegaglia (fondi neri e tangenti!), Benetton (che privatizza la Patagonia!), ecc., correrebbero troppi rischi; economici ma mi sa anche fisici!

Poi cosa ci sia di ammirevole in chi ha fatto i soldi con merdosi programmi tv (e pure film americani di serie b comprati per 2 lire che ormai ha ammortizzato allegramente ma dai quali ci ricava sempre un sacco di soldi grazie alle pubblicità), in chi ha immesso per le strade milioni di scatolette di latta da cambiare il più fretta possibile dal tanto che fanno schifo e che inquinano, scatolette che tra l'altro ogni giorno generano decine di morti e feriti, devo ancora capirlo!!!