24 dicembre 2011

Le foto del 2011!!!

Per essere originale, ho scelto eventi importanti, ma passati in secondo piano:

Gennaio:
si vota per l'indipendenza del Sud Sudan. Ufficializzazione a luglio.

"L’indipendenza del Sud Sudan è solo l’ultima parte di un lungo processo politico avviatosi almeno 50 anni fa, quando l’intero Sudan si liberò dalla dominazione anglo-egiziana. Da allora, il paese è sprofondato in una guerra civile, la più lunga al mondo, che è poi terminata nel 2005 con gli accordi di pace firmati in Kenya (Cpa). Raccontare tutta la storia che ha portato all’indipendenza del paese è forse troppo complicato, per cui conviene soffermarsi sugli eventi degli ultimi sei anni”.
"Il Nord è abitato da una popolazione a maggioranza musulmana (32 milioni di abitanti), mentre il Sud è popolato da una minoranza di origine bantu che professa una religione cristiano-animista (8 milioni). Il Sud Sudan rientra a tutti gli effetti nella categoria dei paesi sottosviluppati. Ha sofferto gli effetti negativi di 50 anni di guerra civile durante i quali il governo di Khartoum ha evitato di investire capitali nella zona meridionale controllata dai ribelli. Metà della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno."


Febbraio: terremoto a Christchurch (Nuova Zelanda), 160 morti e 200 dispersi.

Marzo: l'isola di Mayotte (situata vicino al Madagascar) passa dallo status di "Collettività d'oltremare" a "Dipartimento d'oltremare" della Francia. Grazie a ciò, entra a far parte dell'Unione Europea.
Ogni anno, migliaia di abitanti delle isole Comore cercano di raggiungere Mayotte (qui il reddito è 9 volte superiore) su piccole imbarcazioni compiendo un viaggio in mare di 70km.

ph: Zizola

Aprile: viene arrestato l'ex presidente (2000-2010) della Costa d'Avorio, Laurent Gbagbo.
Dopo aver perso le elezioni nel 2010, ha riaperto il conflitto all'interno del Paese che già 10 anni prima era diviso fra il Sud governato dal presidente e il Nord controllato dai ribelli che, diceva il presidente, erano finanziati dai francesi perchè la sua politica si scontrava contro gli interessi degli europei.

Maggio: finalmente viene arrestato il criminale di guerra serbo Ratko Mladic.
Ogni commento sul conto di questa persona è superfluo.

Giugno: un aereo Tupolev si schianta in Russia. 40 morti fra cui un arbitro internazionale di calcio, Vladimir Pettay, e 8 superstiti. Un possibile motivo fu l'incapacità di effettuare il "go-around" (la riattaccata), cioè una manovra che consiste nel perdere quota come per atterrare, rialzandosi poco prima di toccare terra. Oltre a ciò, l'autopsia rilevò al navigatore un tasso alcolico superiore alla norma.

Luglio: sempre in Russia, affonda la nave Bulgaria nel Volga. Muoiono 122 persone (più della strage neonazista di Oslo!).

Agosto: terribile frana nella Punta Thurwieser (tra Trentino-Alto Adige e Lombardia) a causa dello scioglimento del permafrost. Questa cima è famosa per aver "ospitato" i soldati italiani durante la 1^ Guerra Mondiale. La salita fu così ardita che si narra di un soldato che non osò farla in discesa se non dopo 4 mesi!

Settembre: apre il Memorial Museum di New York dedicato all'attentato terroristico del 9 settembre 2001.

Ottobre: terribile terremoto a Van, Turchia, che provoca, con la distruzione delle case, l'impressionante cifra di 600 morti, 4.150 feriti e 60.000 sfollati.


Novembre: a Cape Canaveral, USA, viene lanciato il vettore Atlas con il rover "Curiosity" della Nasa, che atterrerà su Marte nell'agosto 2012. La missione consisterà nel comprendere la capacità di questo pianeta di sostenere la vita. Attualmente su Marte sta ancora lavorando il "vecchio" rover "Opportunity".

Dicembre: scoperti due pianeti grandi come la Terra, Kepler 20-e e Kepler 20-f. Purtroppo non possono ospitare la vita, perchè non vi scorre l'acqua, a causa della troppa distanza da una stella simile al nostro Sole.

PS:

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

Un'ottima rassegna e ammetto di non conoscere l'isola di Mayotte