19 dicembre 2011

Agnelli come Kim Jong-Il. Occidente e Oriente uniti dalla prostituzione intellettuale.

Guardate come piangono i poveri nordcoreani (poveri..a me sembrano vestiti dignitosamente, sicuramente più di me) per la precose morte del caro leader Kim Jong-Il, osteggiato dal mondo solo perchè voleva una bomba atomica come gli USA, la Russia e Israele.


Piangono, tutte queste laboriose formichine, perchè senza il capo-branco si sentono spersi e persi, ma non prendeteli in giro, perchè è così in tutto il mondo che vive in pieno Patriarcato, Occidente compreso, quindi, capostipite della società patriarcale dove a dominare sono i potenti e i ricchi, non i migliori, non i più buoni.

Ve lo ricordate Gianni Agnelli? 
Massì, quell'industriale che fu tale solo perchè figli di..un altro Agnelli. Quello che con le tangenti all'IRI si pappò praticamente aggratis l'Alfa Romeo, quello che bloccò ogni investimento straniero in Italia nel campo automobilistico, quello che faceva miliardi anche costruendo e vendendo mine anti-uomo, quello che, come i suoi successori oggi, non voleva i comunisti fra gli operai, troppe grane, troppe rivendicazioni, e che chizzo, se uno lavora deve sgobbare, mica chiedere più pause, che poi chiesta una pausa si passa alla richiesta della sala relax con massaggiatrici svedesi.
Vabbè, dai, ve lo ricordate, no? Migliaia di operai possono mai piangere per chi ha sfruttato la loro forza, ritenendoli dei buoi, della forza-lavoro, del capitale-umano? No, penserente, invece vi sbagliate. Ai suoi funerali Torino scese in strada a commemorarlo.


Un altro esempio: oggi hanno arrestato un calciatore, Doni, ex Atalanta. Gli ultras sono disperati!Riporto dall'Ansa: "La notizia dell'arresto di Cristiano Doni ha provocato uno choc tra i tifosi bergamaschi. E le prime reazioni sono comparse sul forum del sito atalantini.com, punto di riferimento del mondo nerazzurro. "Ho le lacrime agli occhi" scrive un tifoso e alcuni scandiscono slogan come "Giù le mani dal capitano"".

2 commenti:

Cirano ha detto...

hai fatto un parallelismo calzante...ricordo anche le interviste agli operai pensionati che ringraziavano agnelli per avergli dato il lavoro!

Danx ha detto...

eheh, grazie!
Mi pare che me l'avessi già scritto qualche giorno fa, anche se non ricordo quale fosse il soggetto, se sempre Agnelli o altri..