24 dicembre 2011

I dittatori devono morire in modo truce

POLITICA. Se c'è una cosa che non sopporto, è il buonismo.
Specie quando questo sentimento, finto, che serve più che altro a mascherarsi, viene usato addirittura anche quando di mezzo c'è un dittatore sanguinario, violento, pazzo, stupratore, ntollerante, ladro e tutto il resto che volete.

Gheddafi è stato ucciso dai "ribelli", ucciso come avvenne per Mussolini.
E c'è gente che si dispiace di ciò, perchè, dice, doveva essere processato.

Ma siam passi? Non si devono difendere, giustificare, devono morire subito i dittatori!!! Hanno generato migliaia di vittime e prodotto quantità immani di sofferenza, dolore, paura, non meritano nulla, devono essere fatti a pezzi appena c'è l'occasione buona.

Nessun commento: