16 giugno 2012

Accordi Italia-Libia, come ai tempi di Silvio e Gheddafi

La data da segnare è questa: 3 aprile 2012, e chi c'era al governo italiano? Monti!
E cosa successe? Che si firmò un bell'accordo fra Italia e Libia per rispedire in Libia i migranti marittimi, partiti presumibilmente da quello Stato africano. E lo sappiamo solo ora grazie ad Amnesty International, mica grazie a Napolitano, alla naziunanala italianal di calcio o altre cose molto in voga.

Alla faccia della democrazia!
Ci sono in ballo VITE UMANE e oltre a non renderci partecipi, neanche ci dicono nulla! Ehy, a rispedire in Libia gli africani in cerca di asilo politico, di aiuto umanitario, non sono stati mica gli anarco-insurrezionalisti, oggi sempre più in voga come non mai!!!

LINK: ANSA

Nessun commento: