3 giugno 2014

Speranza VS Rabbia

RENZI è la SPERANZA, GRILLO è la RABBIA.

Sembra di essere tornati alle semplificazioni di quando avevamo 4-5 anni, massimo 6.. quello è mio papà quindi è bravo, quella è la mia bici quindi è più bella della tua e stronzate di questo tipo e livello.

Secondo voi è possibile che dei laureati. di professione giornalisti (e non parlo di quelli sfruttati a cottimo, ma di gente di alto livello come direttori e capi vari..), usino lo schema mentale di Renzi da mentalista sempliciotto, per spiegare i motivi che hanno spinto la gente a votare in massa il PD capitanato proprio dall'ex sindaco di Firenze?

E la speranza cos'è, se non FUFFA?
E perché ce l'avrebbe solo lui e non Grillo? E perché mai Grillo anteporrebbe solo rabbia?
Grillo è pieno di contenuti, a volte possono cozzare fra di loro, ma propone, è da vent'anni che propone nuovi stili di vita tramite i suoi spettacoli teatrali prima, e dopo tramite i suoi comizi politici nelle piazze.

La speranza, questa speranza, poi, è semplicemente legata ad un fatto economico, al desiderio di tornare ad incassare grandi cifre.
Tutto qua. La banalità più assoluta!

Nessun commento: