23 dicembre 2014

L'osteria più GRANDE del mondo


Il sogno dei capoccioni dell'EXPO 2015 e di Farinetti, fondatore e supermegaboss di iTaly (storpio il nome dell'azienda per non fargli inutile pubblicità gratuita.. se la vuole ha solo da pagarmi!!!), è quello di creare la più GRANDE OSTERIA DEL MONDO.

Cioè, ma ce ne rendiamo conto?
Il "bello" è che per fare ciò, i capoccioni milanesi tipo Giuseppe Sala, hanno subito pensato ad iTaly senza indire alcun concorso. Per questo motivo il buon Cantone s'è indispettito e Farinetti gli ha subito rimbrottato contro una classica frase da destro materialista: "Se continuano le polemiche di gente che non fa e che ha un sacco di tempo da perdere per criticare chi fa, noi ci ritiriamo senza problemi".


Come gente che non fa? Il suo lavoro è quello di documentarsi, indagare, scoprire, non quello di aprire supermercati chic. Qualcosa che non va???


Insomma, un evento che deve parlare del cibo, di come ci si nutre, di come si può risolvere la fame nel mondo (seeeee), si trasforma in una mega sagra, magari solo per riccastri stranieri che vogliono godersi l'ItaGlia!

Nessun commento: