30 marzo 2015

TV: bisogna LITIGARE e VINCERE

X-FACTOR, ISOLA DEI FAMOSI, GRANDE FRATELLO, a che pro le vittorie?

In questa società bisogna sempre primeggiare, essere meglio degli altri, di un qualsivoglia gruppo, piccolo o grande che sia.

Io mi chiedo: ma che senso ha non solo vincere, ma l'esistenza di certi programmi il cui scopo è eleggere un vincitore e nient'altro? La gente alla fine segue i reality show, così come le gare sportive, solo per vedere chi vincere. Secondo me è una visione della vita veramente malata!

X-Factor ha anche come scopo il farci sentire nuova musica?
Ma anche no: abbiamo internet, radio, milioni di album a disposizione, locali, discoteche, concerti, ecc.

L'Isola (maiuscolo, eh!) dei Famosi (anche qui, mi raccomando, l'uso del maiuscolo), il Grande Fratello (qui il maiuscolo viene preso dal famoso libro che voi capre tamarre non conoscete di sicuro), ecc., che altro scopo anno?
Quello di mostrarci, come se ne sentissimo la mancanza, persone più o meno famose, ma che comunque vogliono divenire famose e ricche facendo scemate, intente a litigare!
La gente adora spaparanzarsi sul divano/poltrona e vedere gente più tamarra di lei, o ugualmente tamarra o ugualmente rimbecillita/rincoglionita, litigare. Bisogna sempre litigare. Perché c'è sempre uno che ha più ragione dell'altro.

CHE TRISTEZZA!

Se ti è piacuto questo POST, condividilo su FACEBOOK, GOOGLE+, TWITTER, ecc.

Nessun commento: