13 luglio 2012

Eroico è uguale a irresponsabile

Ringraziate Galliani e Berlusconi per questo post!

A metà giugno Galliani affermò che trattenere Thiago Silva "è un gesto eroico da parte del presidente"
Ieri, invece, Berlusconi ha detto che non cederlo (assieme ad Ibrahimovic) "sarebbe da irresponsabile".

Gli opposti si attraggono irrimediabilmente.

Un eroe chi è? Chi compie un gesto irresponsabile!
Magari se è bravo se la caverà con qualche graffio, se è bravissimo ed esperto, non avrà alcun problema, però solitamente viene definito così quell'essere che rischia e che di conseguenza crepa. Un atleta di sport estremi o un militare.
In realtà non sono eroi, il primo perchè lavora per sè, il secondo perchè lavora svolgendo il ruolo di assassino legalizzato perpetuando il sistema delle caste e delle istituzioni illiberali. Infatti, se uno fa il soldato, fa sì che anche in futuro ci sia questa figura, senza capire che finchè ci saranno gli eserciti ci saranno gli Stati, e finchè ci saranno gli Stati ci saranno un sacco di guerre per via del mondo diviso proprio da e fra queste potenze chiamate Stati con relativi eserciti.

Nessun commento: