27 giugno 2014

Multinazionali onnivore (il morso di Suarez)

Ma che razza di titolo ho usato!!!

Rifacciamo:

"MULTINAZIONALI MALATE DI SOCIAL CHE CI SCASSANO LA MINCHIA DOPO OGNI EVENTO MASSMEDIATICO"

Veniamo al dunque:

qualche giorno fa, forse 2 o più presumibilmente 3, Luis Suarez (di mestiere calciatore), ha morso Chiellini (di mestiere calciatore, che fantasia: nella vita reale è molto meglio, di solito c'è il camionista meridionale che si incastra con una puttana rumena.. oh caxxo che esempio di merda!). Questo durante una partita di calcio (aridaje con la fantasia!), non durante una rissa in un malfamato bar di Caracas.

QUINDI?

Quindi questo fatterello è diventato subito massmediatico, tutto il mondo ha subito iniziato a parlarne, per strada, in tv, sui giornali, sui siti.. la gente comune s'è scatenata sia con gli insulti (che pena!), sia con disegni e fotomontaggi (che ridere!).

E POI?

Poi anche le aziende, le grandi aziende, grandi multinazionali, non avendo niente di meglio da fare se non contare i bigliettoni verdoni, hanno pensato bene di ingaggiare qualche "creativo" che ha creato degli stupidi banner dove ci si rifà proprio al morso e a Suarez (a Chiellini niente, perché poverino è la vittima ed è pure brutto peggio di un blobfish!).

A me, sinceramente, quando vedo aziende che prendono spunto dai fatti di cronaca più in auge e più banali, stupidi, inutili e quant altro, mi viene solo voglia di spegnere/spengere il monitor, il computer, di staccare anche il telefono e tagliare i cavi dell'elettricità!

Cioè, secondo loro (le super aziende), io e tutti gli altri, dovremmo iniziare a consumare i loro prodotti malsani, solo perché qualche impiegato perde tempo facendo il simpaticone? Solo perché si sono interessati al calcio?

O ci prendono per cretini, o siamo davvero cretini!!!

PS: ho scoperto or-ora con qualche ora di ritardo dalla pubblicazione di questo blog, che anche Eataly ne ha approfittato, contenti loro..

Nessun commento: