3 marzo 2011

L'uomo è l'animale più domestico e più stupido che c'è

Può il presidente dell'Agenzia per la sicurezza (nucleare) essere credibile quando decanta la sicurezza e l'assoluta irrinunciabilità dell'energia nucleare?

Veronesi: "Senza il nucleare, l'Italia è un Paese morto" (PDF La Stampa, 3 marzo 2011)

Predica la prossima fine del petrolio e del carbone (quest'ultimo già da molti anni utilizzato pochissimo, almeno da noi), ma non parla dell'uranio che serve alle attuali centrali nucleari, così come non parla del numero di centrali che servirebbero per dare energia, ad esempio, a tutte le auto, tir e treni circolanti nel Bel Paese nel qual caso andassero ad energia elettrica e non più con derivati fossili.


Qui, eccolo intento a parlare della sicurezza, il suo punto forte:

Conosce le radiazioni, ma evidentemente non cita la recente ricerca tedesca secondo la quale chi abita vicino alle centrali rischia davvero molto in quanto a formazione di tumori! Prevenire è meglio che curare, ma se sei un medico è meglio curare, infatti non parla di cittadini, ma subito di pazienti!
Così come non cita o forse non conosce neanche i 100 piccoli incidenti all'anno che avvengono in Francia.
Capito? Prima di tutto pensa al suo lavoro che lo rende ricco e famoso.

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH

Ma ovvio: le scorie, che durano migliaia di anni saranno un problema in un lontano futuro, quando la loro mole sarà non indifferente, quando cambieranno diametralmente le lingue, i linguaggi (oggi quanti conoscono il latino, ad esempio? Per questo motivo, in Germania, stanno studiando dei simboli comprensibili, non so come, dalle future generazioni, da nuovi popoli, magari anche dagli alieni), non certo ora che sono (più o meno) ancora ben custodite e controllate.

Concludo rubandomi e modificando una mia frase di ieri: se fossi tutti contadini, oltre a non esserci guerre, non ci sarebbe neanche la necessità di tutta questa energia. Gli animali, che tanto Veronesi ama a tal punto da essere giustamente vegetariano, da quando son comparsi sulla Terra non hanno mai sentito il bisogno di costruire, inventare, distruggere e succhiare. Quanti danni che fa l'intelligenza, tutti però sempre pronti a denunciare la beata ignoranza.


Link:
Report, scorie nucleari in Germania (Youtube)

Nessun commento: