27 dicembre 2012

Prima notizia del TG1 del 27/12/12: Osservatore Romano elogia Monti

C'è il festival nazionalpopolare della canzone italiana, ovvero un assembramento di cantantucoli solamente italiani, ovviamente in gara che propongono le solite canzonette col trittico sole/cuore/amore, amore ovviamente monogamico, dove quello omosessuale viene visto come una cosa strana, dove ci si strugge pensando sempre e solo a quella data persona (poi ci si stupisce della gente che mena o uccide l'ex!), e poi c'è anche il telegiornale dello stesso tipo, dove giornalisti italiani ben vicini al potere, ai partiti e insomma, quanto di più lontano dalla gente comune si possa immaginare, si rivolge proprio a questa gente comune mostrandogli sempre le stesse facce, facendole sentire quindi sempre le stesse cose.

Pannella? E chi lo conosce, compare solo se sta crepando!

Ratzinger? E' sempre lì che monitora più e peggio di Napolitano!

Stasera è stata la volta dell'Ossevatore Romano che si è sperticato in lodi verso Monti. Che male c'è, direte voi. Peccato che questa sia stata la PRIMA NOTIZIA!!!
D'altronde il governo Monti è stato un governo che ha fatto bene poco per far pagare un pochetto di IMU alla Chiesa Cattolica per tutti i suoi immobili sparsi per l'italico et ameno territorio.

Nessun commento: