20 settembre 2011

Sfogo da economista ignorante

Ogni lunedì è un lunedì nero per le borse, anzi, le Borse in maiuscolo, e che scherzate, non sono mica le borse delle casalinghe con 2 euri dentro!

Ma io dico, da vero ignorante dell'economia: saranno affaracci loro, e per loro intendo delle aziende che hanno deciso di incassare miliardi inventandosi la cessione delle azioni? Forse pensavano di continuare ad ingrassarsi a lungo? Non è possibile fare questo tipo di vita all'infinito, a lungo sì, all'infinito no.

Praticamente sia gente ricca che gente comune, bramosa di denaro e di sentirsi parte di questo mondo il cui valore massimo e intoccabile, per cui si darebbe anche la vita, è il patrimonio, pensavano di ottenere tanto bel denaro senza lavorare, semplicemente dando parte dei loro risparmi che magicamente si sarebbero riprodotti, moltiplicati.

I grandi gruppi che in Borsa perdono e per i quali ci si dispera sono Enel, Mediaset, Finmeccanica, ecc., ovvero megaditte che negli ultimi anni hanno fatto profitti a iosa in una maniera incommensurabile vendendo anche tanta fuffa (trashate televisive), a volte pericolosissima come quella di Finmeccanica (armi) o di Enel (carbone in Slovacchia e Italia, produzione di energia nucleare in giro per il mondo e, speravano, nuovamente in Italia grazie al governo Berlusconi schiavo delle lobby).

E noi, gente ancora più comune, dovremmo preoccuparci perchè chi voleva sempre più soldi ne sta perdendo?
Non mi pare che quando miglialia di operai, impiegati, insegnanti perdono il lavoro o, peggio, lavorano in nero con turni massacranti per mandare avanti questo mondo industrializzato disumanizzato, i Tg aprano con notizie simili usando lo stesso tono drammatico.


Noi gente comune, se non avremmo più le nostre piccole entrate, avremmo la volontà, la forza di lavorare la terra per mangiare, mentre i ricchi, ricconi, riccastri abituati a sguazzare nel lusso verranno a chiederci l'elemosina. Forse è per questo che i massmedia, costruiti e dipendenti dai megaricchi, piangono per il segno - in Borsa.

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

La cosa tremenda è che queste aziende negli spot pubblicitari usano belle canzoni come i classici del ROCK!

Danx ha detto...

O peggio, in stile newage