24 novembre 2011

Cavani ringrazi il caso, non Dio

Qui sopra potete ammirare tutta l'intelligenza sprigionata da un calciatore che una volta ringrazia un certo Dio (Ronnie James?), poi un certo Gesù (Superstar?), a quando SuperGiuseppeMan, l'arcangelo Mikele Bongiorno e l'indomito Spirito Andino Santo?


Il bomber del Napoli Cavani, come durante ogni intervista, anche l'altra sera ha ringraziato una persona che purtroppo non ho il piacere di conoscere, dice di chiamarsi Dio e purtroppo anche tanti altri calciatori e sportivi in generale lo ringraziano, perchè pensano gli dia una grossa mano, anzi, sembra che lui sia più importante di loro. Pensate, c'è questo signor Dio, conosciuto da tutti, tranne che da me, che si fa un mazzo tanto per aiutare tutti gli sportivi del mondo, è incredibile. Beh, non tutti, solo quelli bravi, per farli diventare ancora più bravi.

Ti piace vincere facile, eh?

Nessun commento: