28 novembre 2011

Testimoni di Geova grandi ambientalisti



Ho appena trovato nella buca delle lettere un giornalino dei Testimoni di Geova chiamato "Il monitore".
Il nome non mi piace, così come non mi piace alcuna organizzazione religiosa che parla di senso della vita, vita ultraterrena dove ammirare la luce eterna, cristo, dio, satana ecc., perchè sono invenzioni ideate ed ideali per noi muniti di coscienza, quando in realtà non siamo altro che esserini ancora più stupidi, dannosi e senza senso degli animali.
Per fortuna, però, questi piccoli gruppi religiosi un po' alternativi, in parte lo sanno, infatti si lanciano in moniti contro la nostra economia. In questo numero si lamentano del fatto che gli aerei non vengono considerati un pericolo per gli uccelli, ma gli uccelli un pericolo per gli aerei, infatti nelle zone aeroportuali, in varie zone del mondo, vengono presi a bastone gli uccelli che vivono intorno alla pista affinchè non entrino in quell'area.

Poi scrivono questo:
"Ogni svizzero produce 367 kg di rifiuti domestici all'anno. Un europeo consuma 43 kg di risorse al giorno.Quando comprate un IPhone, dietro, vi sono chili di petrolio e altri minerali. Una sola goccia di benzina contiene l'equivalente dell'energia che impiega un lavoratore manuale in una giornata. Mentre un andata e ritorno Seattle-Il Cairo consuma quello che è necessario per la costruzione delle grandi piramidi!
Viviamo in un mondo di delirio!"

Nessun commento: