12 dicembre 2011

Forza italia


Un gruppo di ultrà devasta un campo nomadi;

un ragazzino romano uccide un suo "amico" sferrandogli un pugno sulle tempie;

una maestra campana insulta una sua alunna perchè ha la pelle di un colore diverso dalla maggioranza;

un'altra maestra cattotalebana spaventa gli alunni parlando dell'Apocalisse;

 crolla il palco dove avrebbe dovuto esibirsi stasera Jovanotti, la cui conseguenza è quantificabile in 12 feriti, di cui 5 gravi e addirittura un morto (tutti operai)!



Andiamo bene, FORZA ITALIA!

E finiamo anche sui giornali stranieri, The Guardian in questo caso, per la storia della ragazzina di Torino che s'inventò lo stupro subito da due nomadi, per coprire la sua prima volta con un suo amichetto, la cui invenzione diede il via alla rappresaglia di cui sopra.
Non sapevo il perchè della sua bugia, leggete: "Italian daily La Repubblica reported the girl had promised her family she would remain a virgin until she married and lied about the rape after sleeping with her boyfriend". Aveva promesso di rimanere vergine fino al matrimonio. Avete capito il patriarcato che problemi crea, e tutto per consentire al maschio di turno di avere una donna tutta per sè, che schifo!

Nessun commento: