17 dicembre 2011

Giannino vs Senegal


Concordo con l'autore del blog Jumpinshark che ha scritto un pezzo dove confronta l'attenzione che il sito Il Post ha dedicato alle uova lanciate all'economista liberista (che quindi se le merita ogni giorno, ihih) Oscar Giannino e all'uccisione dei due senegalesi Samb e Diop a Firenze, più ferimento gravissimo di altri tre uomini sempre del Senegal ma residenti qui in Italia.
Qui, non riporto nulla di questo interessante articolo o post che dir si voglia, ma secondo voi, domanda retorica, su cosa si sono impegnati maggiormente i giornalisti del Post?

Oltre al post, mi preme indicare questo commento di un anonimo internauta, dove si parla della vicinanza fra Casa Pound e Alemanno, in sindaco di Roma:


"Prima il sindaco con la croce celtica AleMagno gli compra il palazzo stanziando a spese dei contribuenti 11.800.000 Euro (undicimilioniottocentomilaEuroDioFa- http://bit.ly/iz8Vdg leggi prima voce) poi i piagnoni del 3° millennio occupano uno stabile in via Val d'Ala a Roma con la scusa della lotta per la casa, scoprendo poi che nessuno di loro aveva i requisiti (un occupante aveva un reddito di 106.000 € l'anno, un altro un villino da 5 vani, un altro proprietario di una pizzeria - http://bit.ly/sctitA). Poi sempre grazie agli agganci del sindaco ex picchiatore mettono a profitto il loro "ribellismo" allestendo (coi soldi del comune) dentro la "non conforme" Area 19 il conformissimo nuovo locale della Roma bene ( http://bit.ly/s9HD0i ).
Poi dopo la fascistopoli dei posti di lavoro a tempo indeterminato nelle municipalizzate romane ( http://bit.ly/rRtGzt ) ecco che spuntano i villini destinati ai militanti del popolo di Roma e alle tartarughe di ca$aclown ( http://bit.ly/trdRdK ).
Ma è di questi giorni la notizia che fa stringere il cerchio. DJ Manfro, ovvero Manfredi Alemanno è stato eletto alla consulta cittadina nelle liste del blocco studentesco ( http://bit.ly/vW9XYJ ). E si sa che con il figlio di Alemanno son parati tutto l'anno".

Nessun commento: