28 ottobre 2012

01. Berlusconi furioso. Scorie nucleari in piemonte. Rave party interrotto brutalmente dalla polizia. Arresti a Mosca. Fukushima ancora radioattività. Ricchezze premier cinese. Morte alpino Chierotti.

f

INTERNI

"Berlusconi furioso resta in campo" (27/10/2012) Fonte: Il Giornale di Vicenza
Berlusconi conferma di non candidarsi a premier, ma vorrebbe togliere la fiducia a Monti che attua politiche recessive. Dopo la condanna in primo grado a 4 anni di carcere per frode fiscale, Berlusconi parla di magistratocrazia e di Repubblica giudiziaria.

"Roma: la guerra anti-omosessuali di Militia-Christi"(28/10/2012) Fonte: La Stampa
Gli esaltati cristiani del gruppo Militia-Christi, in stile KKK, dichiarano guerra ad omosessuali e a chi effettua aborto ed eutanasia. Fra qualche mese il comitato contro la legge 194, promuoverà un referendum contro l'aborto. LOL

"In Piemonte il 96% delle scorie d'Italia" (28/10/2012) Fonte: Verbanianotizie
L'associazione ambientalista Pro Natura, dopo aver consultato i dati forniti dall'Ispra, denuncia i rischi che corre la regione Piemonte dal punto di vista ambientale.
Oltre al deposito di scorie di Saluggia (provincia di Biella, dove sono ospitate scorie olandesi e canadesi), al vecchio impianto di Trino Vercellese e all'isola nucleare della centrale Enrico Fermi di Bosco Marengo (provincia di Alessandria) sono in progetto altri cinque depositi nucleari e sono ricominciati i viaggi di queste scorie verso la Francia, attraversando di notte la Valle di Susa.
Per il secondo anno, Pro Natura ha diffidato la Regione Piemonte per non aver diffuso alcun piano di emergenza.



"Made in Italy: la truffa dei furbetti del gusto vale 60 miliardi di euro l'anno" (28/10/2012) Fonte: Ansa
Le aziende che truffano i clienti vendendo prodotti non controllati e non italiani, hanno un giro d'affari di 60 miliardi di euro. Questa è l'accusa della Coldiretti che presenta il suo studio al Salone del Gusto di Torino. Fra i prodotti taroccati c'è il vino Barbera proveniente dalla Romania e il parmigiano made in U.S.A. Inutile dire che ciò oltre ad arrecare un danno economico, crea anche un danno d'immagine all'Italia.

"Ddl diffamazione: teniamoci la legge del 1948" (28/10/2012) Fonte: Il Fatto Quotidiano
Domani i giornalisti italiani scenderanno in piazza per protestare contro la vergognosa e bipartisan "legge Bavaglio" che non eliminerà il carcere ai giornalisti che si sono macchiati del reato di "diffamazione aggravata a mezzo stampa". Secondo Rutelli, l'Italia rischierebbe di essere l'unico Stato europeo senza la condanna al carcere per i diffamatori seriali, ma nel caso si volesse eliminare il carcere, non si deve passare a pene ridicole (50.000 euro per il giornalista colpevole). La casta è unita nell'approvare un emendamento che prevede la triplicazione della multa nel caso venga offeso un corpo dello Stato. In più ci sarebbe l'obbligo di restituire i fondi per l'editoria, per cui certi giornali rischierebbero di chiudere per sempre.

"Fanno sesso in auto. Denunciati dai carabinieri" (27/10/2012) Fonte: Il Giornale di Vicenza
Una mamma che passava con il figlio piccolo in auto, ha notato due ragazzi fare sesso in pieno giorno dentro un'automobile nella zona industriale di Isola Vicentina. Ha chiamato i carabinieri che li hanno denunciati per atti osceni in luogo pubblico.
Perché un atto naturale è osceno? Perché invece il traffico automobilistico, che crea centinaia di feriti e morti l'anno, non è ritenuto tale?

"Predappio, in 1.000 per la Marcia su Roma. Basta Pdl, meglio l'antipolitica" (28/10/2012) Fonte: Il Fatto Quotidiano
Per l'anniversario della Marcia su Roma (avvenne 90 anni fa), Predappio si è vista invadere pacificamente da un'orda di nostalgici del Fascismo e di Mussolini, nato proprio in questo paese romagnolo. Tanti slogan e cori da stadio. Gente che non voterà più Pdl, ma Forza Nuova, M5S e addirittura i comunisti di Paolo Ferrero. Odiati invece Fini, il traditore, e Monti col suo governo di golpisti.

"Rave abusivo. Scontri con la polizia. Grave una ragazza" (28/10/2012) Fonte: Il Giornale
Alle porte di Milano ieri notte s'è tenuto un rave party, illegale. Inizialmente sembrava che la digos avesse concesso agli organizzatori di andare avanti fino a domenica, invece dopo una seconda segnalazione del proprietario dell'area, ecco che è intervenuta la celere e sono iniziati i tafferugli. Decine di feriti da una parte e dall'altra. Una ragazza cade, sbatte la testa e finisce in coma. Su Facebook si apprende che un cane sarebbe morto per le manganellate di uno sbirro.
Poi dicono che i rave devono essere aboliti perché pericolosi. La polizia invece cos'è?
Infatti fra i commenti del Corriere della Sera spunta questo di che afferma quanto segue:
luKa83
"La polizia ha agito come al solito in maniera indiscriminata, pestando chiunque capitasse a tiro. Testimonianze riferiscono di diversi uomini accaniti su una ragazza a terra, di un cane ucciso, teste spaccate a non finire, accanimento su persone inermi e la distruzione ingiustificata di diversi impianti del sound system. La polizia è intervenuta con violenza contro una folla disarmata e stordita da alcool e droghe, causando una mattanza senza proporzioni. Un intervento del genere non è degno di un paese civile. Mi auguro che qualche giornalista vada oltre i comunicati ufficiali perché quel che è accaduto è una vergogna."
"No Tav. Fabiano: la Procura di Torino nega la tortura" (25/10/2012) Fonte: MondoRaro
Il ragazzo che ha subito un forte pestaggio che gli ha fratturato il setto nasale, probabilmente non troverà giustizia poichè la Procura di Torino ha pensato bene di archiviare il fatto, ovvero la possibile tortura da parte di un gruppo di celerini intervenuti in Val di Susa nel luglio 2011. Il legal team del ragazzo ovviamente ha presentato opposizione.

"Roma: datore di lavoro uccide immigrato sudanese dopo lite su sanatoria" (28/10/2012) Fonte: Il Fatto Quotidiano
A Roma, nel Parco degli Acquedotti, un 30enne originario del Sudan, è stato presumibilmente ammazzato dal suo datore di lavoro calabrese (in compagnia del figlio) dopo una lite riguardante la sanatoria che regolarizza gli immigrati.

ESTERI

"Blitz a Mosca: arrestati i leader dell'opposizione" (27/10/2012) Fonte: La Stampa
Accusati di aver organizzato "disordini di massa", sono stati arrestati diversi leader dell'opposizione, fra cui Sergey Udaltsov, Ilya Yashin e il blogger Alexei Navalny.

"Grecia: arrestato giornalista Kosta Vaxevanis" (28/10/2012) Fonte: Il Fatto Quotidiano
Il giornalista greco Vaxevanis, che ha diffuso l'elenco segreto dei circa 20.000 grandi evasori della 'lista Lagarde", è stato arrestato dalla polizia greca. Per 18 mesi il ministero dell'Economia ha avuto fra le mani questa lista, ma essendo frutto di acquistizioni illecite di dati, è stato deciso di non utilizzarla, così, accusa il giornalista, il governo ha pensato bene di chiedere sacrifici ai soliti noti, tra cui i pensionati.

"Al Qaida accusa l'Occidente: Licenza d'uccidere ad Assad" (27/10/2012) Fonte: Ansa
Nonostante fosse il primo giorno di tregua, ieri in Siria sono state uccise ben 153 persone, fra cui 53 innocenti civili. Il capo di Al Qaida ne approfitta per accusare la comunità internazionale di aver ceduto ad Assad una licenza di uccidere e per questo motivo invita i suoi seguaci a rapire gli occidentali..

"Fukushima: nonostante le smentite, preoccupante il livello di cesio nei pesci" (28/10/2012) Fonte: Arigato
Nonostante le rassicurazioni del governo giapponese, il livello di cesio radioattivo non è diminuito nel 2012, un anno dopo il disastro della centrale nucleare di Fukushima. Sembra che i reattori danneggiati continuino a contaminare le acque. E' probabile che la situazione si risolverà soltanto fra 30 anni, quando si dimezzeranno gli isotopi 134 e 137.

"Nigeria: bruciato vivo dai cristiani" (28/10/2012) Fonte: Ansa
Dopo l'ennesimo attentato musulmano contro una chiesa cristiana, un gruppo di cristiani ha bruciato vivo un presunto musulmano che passava da lì in motorino.. I soccorritori non sono riusciti a salvarlo perché gli aggressori erano troppo violenti. Ah, i buoni cristiani.

"Cina: famiglia premier Wen respinge accuse New York Times" (28/10/2012) Fonte: Ticinonews
Il 26 ottobre 2012 le agenzie italiane diffondono lo studio del NY Times secondo il quale la famiglia del premier cinese Wen avrebbe un patrimonio di 2,7 miliardi di dollari, patrimonio che si è ingigantito da quando è al comando. Da parte del governo cinese scatta la censura e il sito del giornale statunitense non è più raggiungibile sul web.
Oggi invece il mondo si trova di fronte alla 'verità' degli avvocati di Wen, che affermano che le ricchezze segrete della sua famiglia non esistono..

SPORT

"Quei tifosi che voltano le spalle alla morte di un eroe" (27/10/2012) Fonte: Globalist
Venerdì sera i tifosi del Livorno hanno ostentatamente insultato l'alpino morto in Afghanistan, Tiziano Chierotti, 24enne ligure, voltandosi di spalle durante il minuto di silenzio a lui dedicato.
Chi non rispetta i morti, non ha diritto al rispetto dei vivi.

"Serie A: un tranquillo week-end di errori arbitrali" (28/10/2012) Fonte: Giornalettismo
A Catania arbitro, assistente e arbitro d'area prima convalidano un gol del Catania, poi dopo le lamentele dei bianconeri, ecco che lo annullano per fuorigioco inesistente. Come se non bastasse il gol della Juventus, il gol della vittoria per 1 a 0, è stato questosì segnato in off-side, ma per i 3 è stato tutto regolare.

Nessun commento: