3 novembre 2012

Terremoto: Prorogati sgravi fiscali al 30 giugno 2013


TERREMOTATI, TIRATE UN SOSPIRO DI SOLLIEVO

Il Governo Monti è stato battuto 3 volte nelle commissioni Bilancio e Affari, infatti sono passati i seguenti emendamenti di PD e Lega Nord:

i Comuni non dovranno pagare alcuna penale per l'estinzione anticipata dei prestiti;

i Comuni e gli enti locali possono revocare ad Equitalia la gestione della riscossione dei tributi;

ma soprattutto i lavoratori delle zone coinvolte nel terremoto che ha colpito recentemente Emilia Romagna e Lombardia, si vedono revocata la data di scadenza degli sgravi fiscali. Il pagamento di tasse e contributi, infatti, ritornerà per loro solo il 30 giugno 2013.

Nessun commento: