8 novembre 2012

Pdl Lega Udc: i gay non esistono


Come potete leggere QUI, sull'Infiltrato, è stato affossato il dl contro l'omofobia (che aggraverebbe la condizioni di chi picchia o commette altre violenze/reati verso gli omosessuali) e purtroppo in Italia non è una novità, per il semplice fatto che viviamo a strett contatto col Vaticano e perché i cattolici, anche se in continuo e netto calo, continuano ad essere ricchi e potenti, perciò influenti e rispettati da chi legifera (non per il popolo, ma per questi e per quella fetta di popolo becera, aggressiva, egoista, impaurita senza alcun motivo, ecc.).

Per il centro-destra e la destra gli omosessuali non esistono, per loro i gay e le lesbiche aggredite (a Roma si contano innumerevoli casi) non vengono aggrediti per il loro orientamento sessuale, quando invece è proprio così, proprio come quando un africano viene menato (o ammazzato di botte) solo perché scuro di colore. Anti-razzisti sì, perché così vuole il Vaticano che da sempre ama estendersi nel mondo; anti-omofobici no, perché sono quelli che gli portano tanti voti e perché per i religiosi l'omosessualità è una malattia (e certo, ora magari veniamo a sapere che gli aggressori sono dei medici!).

E' proprio come scritto nell'articolo: si pensa solo alle tasse, ai conti, ai numeri, non ai diritti o comunque a rapporti
equilibrati fra le persone.
Ma soprattutto non si vogliono punire gli omofobi perché ce ne sono tanti nel centrodestra e ovviamente nella destra, per cui questi loschi parlamentari hanno paura di prendersi una bella condanna anche solo per aver detto qualcosa contro i gay, perché tanto prima o poi la sparano.

In questi giorni stavo riflettendo su quanto noi siamo fermi proprio mentalmente, lo si vede non solo da queste cose ma anche da persone che dovrebbero avere una mente più aperta come la Fornero.
Non c'è alcuna spinta, son tutti fermi nella loro condizioni che pare essere immutabile. Obama parla a tutti, li invoglia a credere in qualcosa, da noi sembra di vivere fra gli zombies!

Nessun commento: